Scuola di Psicoterapia Familiare
< Scuola di Psicoterapia Familiare  
< Scuola di Mediazione Familiare
< Scuola per Assistenti Sociali
< Corsi di Formazione
< Attività scientifica,
   Seminari ed Eventi

Corso di Specializzazione in Psicoterapia Familiare

Lezioni  Teoriche IV anno

Il processo terapeutico nella terapia sistemico relazionale

Attraverso un sempre più articolato e approfondito esame delle situazioni cliniche si tenterà una sintesi del processo terapeutico svolto attraverso l'ottica sistemico relazionale.

Psicoterapia sistemico relazionale II

a) Interventi multimodali e comunità terapeutiche
b) Intervento nella crisi
c) Intervento di rete

Gli incontri saranno caratterizzati da un approfondimento di psicoterapie svolto attraverso l'ottica sistemico relazionale mettendo a punto i molteplici circuiti e i molteplici livelli che sono necessari nel bagaglio formativo dello psicoterapeuta familiare.

Tecniche di intervento nei macrosistemi

Si analizza l'organizzazione di aziende a carattere familiare: modalità di gestione, ruolo del fondatore, relazione tra i membri familiari e non. Famiglie impresarie a struttura rigida.

Prospettiva sistemico relazionale ed intervento clinico nelle istituzioni II

a) Epidemiologia psichiatrica e psichiatria sociale

b) Riabilitazione psichiatrica

Le lezioni hanno l'obbiettivo di consentire la conoscenza e l'acquisizione dei principi fondamentali della riabilitazione psichiatrica e verranno articolate in diversi temi:

  • La cronicità psichiatrica
  • La riabilitazione psicosociale: principi e prassi
  • Le emozioni espresse e la pratica psicoeducazionale
  • Le attività espressive: musicoterapia, arteterapia
  • La riabilitazione territoriale
  • Le strutture psichiatriche intermedie
  • Le strutture di ricovero psichiatrico
  • Le esperienze americane: Mosher, Menn, Sluzki
  • Le esperienze europee: Spivak, Ciompi
  • Le esperienze italiane: Siani e Siciliani, Burti, Bassoli

c) Tossicodipendenze e comunità terapeutiche

Attraverso un excursus teorico sulle tematiche delle tossicodipendenze verranno presentati modelli operativi sia in HD e di comunità terapeutiche.

d) Sistema Giudiziario

  • Intervento con famiglie in fase di separazione
  • Intervento con famiglie ricostituite
  • Intervento con famiglie adottive
  • Intervento con famiglie affidatarie
  • La mediazione familiare nella separazione e nel divorzio

La complessa tematica delle separazioni, divorzi e famiglia ricostituita, che vede spesso impegnati più sistemi in relazione tra loro (sistema famiglia, sistema giudiziario): Emerge in questo contesto la figura di consulente tecnico d'ufficio che deve rispondere rispetto all'identità personale ad una caratterizzazione giuridica particolare.
Si contrappone alla figura del consulente tecnico d'ufficio e di parte, la figura del mediatore familiare. Nel corso delle lezioni verranno associate figure professionali competenti nella suddetta tematica (giudici, avvocati, assistenti sociali del Ministero di Grazia e Giustizia).

e) Intercultura

L’affermarsi di una società sempre più a caratterizzazione multietnica segna l’avvento  di una dimensione di  famiglia  in cui  i membri possono  appartenere a etnie  e culture diverse.
Immigrati nuovi arrivati, coppie  miste, famiglie straniere stabilizzate: nel nostro Paese le nuove forme di famiglia  si integrano nel tessuto sociale aprendone la prospettiva alla dimensione imterculturale.
In un contesto così fortemente orientato alla trasformazione  quali sono  le caratteristiche delle famiglie emergenti? quali aspetti del modello di intervento clinico che restano attuali  e quali   vengono  a  loro volta trasformati?
A partire dall’analisi dei dati relativi agli attuali flussi immigratori, tale area  tematica si propone di delineare una mappatura di queste tipologie di famiglia,  individuando  motivazioni  che sostengono i processi di migrazione ed elementi  di criticità specifici e sviluppando poi un confronto di questi aspetti con i criteri di osservazione e intervento clinico di tradizione consolidata nel modello sistemico-relazionale-simbolico-esperienziale, con l’obiettivo di delineare un profilo della relazione terapeutica che includa l'apertura alla dimensione  interculturale  nell'ottica della complessità.

< torna indietro  

 


 
Home | Chi siamo | Attività didattiche | Docenti | Sedi | Documentazione | Servizi | Informativa su cookie e privacy