Scuola di Psicoterapia Familiare
< Scuola di Psicoterapia Familiare  
< Scuola di Mediazione Familiare
< Scuola per Assistenti Sociali
< Corsi di Formazione
< Attività scientifica,
   Seminari ed Eventi

Corso di Specializzazione in Psicoterapia Familiare

Lezioni  Teoriche I anno

Psicologia generale

Partendo da un quadro sistematico delle conoscenze relative ai processi di base cognitivi ed evolutivi, verranno affrontate le principali problematiche trattate dalle varie scuole di Psicologia con particolare riguardo alle problematiche e alle dinamiche della vita affettiva e dei relativi metodi di ricerca e modelli interpretativi.

  • L'attribuzione dei significati
  • Gli schemi mentali:
  • Formazione
  • Modificazione
  • Mantenimento
  • Emozione, percezione e sensazione nel funzionamento della mente
  • Espressione e comunicazione delle emozioni
  • Il ruolo della memoria nel processo di apprendimento
  • Il problem solving

Psicologia dell'età evolutiva

L'insegnamento di psicologica dell'Età Evolutiva metterà a fuoco le principali teorie dello sviluppo infantile, gli aspetti metodologici, le prime fasi evolutive.

  • Il contributo della psicologia genetica
  • Teorie sullo sviluppo psichico
  • L'attaccamento nel processo evolutivo normale
  • Problematiche connesse a disfunzioni del processo di attaccamento:
  • Carenza di cure materne
  • Maltrattamento
  • Carenze socio ambientali
  • Il periodo perinatale
  • Il processo evolutivo dalla nascita all'età giovanile:
  • Fasi dello sviluppo - 1a e 2a infanzia
  • Preadolescenza e adolescenza
  • Trasformazioni fisiche e psichiche
  • I compiti dello sviluppo

Psicologia dinamica

Attraverso un excursus storico si focalizzano gli aspetti specifici del contributo della psicoanalisi in modo da poter cogliere le molteplici forme applicative, dall'individuo, alla famiglia, al gruppo. "La psicologia dinamica (Jervis G.) studia la costruzione delle strutture della vita affettiva, inscindibilmente dai contenuti cognitivi".
Nel corso dovranno essere affrontati alcuni problemi più specifici come quelli posti alla Psicologia dinamica dalle moderne ricerche sul bambino, nel primo anno di vita, dagli indirizzi cognitivi dalle scuole sistemico relazionali e dagli studi neurobiologici.

Psicologia cognitiva

Attraverso un excursus storico si focalizzano gli aspetti teorici più salienti della psicologia cognitiva con particolare riferimento alle ricerche psicometriche effettuate su tratti di personalità (concetto di sé, autostima ecc.) in gruppi di diverse categorie nosografiche di pazienti psichiatrici in rapporto sempre a gruppi di soggetti normali a controllo.
Verrà inoltre esposto un modello esplicativo della psicopatologia umana e la dinamica della personalità umana.

Psicologia sociale

L'assetto psicologico della persona, costruita nell'arco della storia individuale a partire dal rapporto attivo della persona stessa con le forze sociali (altre presenze, norme, tradizioni, istituzioni).
Lo specifico psicologico viene concepito anche come uno specifico sociale interiorizzato nel corso dello sviluppo.
Lo sviluppo dei singoli individui sarà collegato nel tempo storico e nell'ambiente sociale in cui avviene tenendo conto prospettive (scienze storiche, antologiche, sociologiche, giuridiche, politiche ed economiche).

  • Radici normative del comportamento quotidiano
  • Il carattere sociale del comportamento
  • Incidenza sul comportamento della presenza delle altre persone, sia effettive sia interiorizzate nel pensiero
  • Interazionismo simbolico e costruttivismo sociale
  • Tematiche proprie della metodologia della ricerca di tipo pratico-operativo

Epistemologia Sistemico Relazionale

L'insegnamento metterà a fuoco i principali contributi per la conoscenza dei processi comunicativi e cognitivi nelle relazioni umane. Verranno sviluppati secondo i paradigmi sistemici: il fenomeno della conoscenza, l'identificazione dei meccanismi che presiedono ai processi evolutivi e alla relazione tra organismo e ambiente.
Si riporteranno studi teorici e ipotesi conoscitive su come un sistema si "adatta" alle esigenze e alle spinte dell'ambiente con la spiegazione dei fenomeni di perturbazione ed equilibrazione necessari all'adattamento.

Psicologia delle relazioni nei sistemi umani

L'insegnamento si propone di fornire strumenti teorici ed esempi pratici che permettono di inscrivere la Psicologia ed il comportamento dell'individuo nel contesto delle relazioni. Dallo studio della Comunicazione e della interazione si svilupperanno i temi della relazione nel suo strutturarsi, mantenersi e trasformarsi nel tempo.
La teoria sistemica sarà applicata all'approfondimento delle dinamiche psicologiche delle relazioni diadiche, triadiche e di gruppo. Particolare attenzione sarà rivolta ai sistemi familiari dal punto di vista della matrice relazionale del "Sé", dello sviluppo, delle capacità di relazione e delle funzioni operanti nella famiglia.

Metodologia dell'osservazione clinica I

Attraverso un excursus storico del processo evolutivo dell'osservazione nel campo scientifico, verranno focalizzate le più moderne teorie che vedono osservatore e osservato in un unico campo d'azione.
La coerenza con il quadro epistemologico e il riferimento al modello diventano particolarmente significativi per proteggersi da errori logici, fonte delle più grandi confusioni e incomunicabilità.
Allo studente, partendo dal modello fenomenologico, il modello cognitivista, il modello psicodinamico, verrà data una più specifica lettura in chiave Sistemico Relazionale. Le lezioni avranno il supporto di videocassette o di attuazioni esemplificative.

< torna indietro  

 


 
Home | Chi siamo | Attività didattiche | Docenti | Sedi | Documentazione | Servizi | Informativa su cookie e privacy